Prodotti freschi: registrate più di 100 frodi

DATA:
5 Ottobre 2020

VISUALIZZAZIONI:

91

Nel Food Fraud Database Decernis sono attualmente registrate 108 frodi relative a prodotti freschi.

Questi reati riguardano principalmente le informazioni presenti in etichetta: false certificazioni biologiche e varietali, marchi contraffatti, dati sull’origine geografica non veritieri e uso di agenti non autorizzati.

Per citare qualche esempio, nel 2019 un’azienda canadese è stata accusata di aver falsificato il paese di provenienza dei propri broccoli che risultavano prodotti in Canada nonostante fossero stati coltivati in California, mentre nel 2018 500 kg di mango sono stati sequestrati in un mercato di Puducherry, nell’area meridionale dell’India, perché era stato utilizzato il carburo di calcio per accelerarne la maturazione.

Fonte: foodsafetytech.com

Foto: Pexels from Pixabay

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Ho letto e accetto la privacy policy*

ARGOMENTI
Cronologia
febbraio 2019
28 Febbraio 2019

Incontro informativo. I virus del pomodoro: la prevenzione è la miglior difesa

Centro Congressi Davide Failla - Vittoria (RG)

febbraio 2018
23 febbraio 2018

La gestione del pomodoro in coltura protetta

Primo convegno Road to quality Vittoria (RG)

novembre 2017
9 Novembre 2017

II° Symposium sul Pomodoro

Vittoria (CT) - Italia

maggio 2017
9-11 Maggio 2017

Macfrut 2017

Rimini Expo Centre Rimini (RN) - Italia

aprile 2017
5 Aprile 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

San Mauro Pascoli (FC) - Italia

marzo 2017
16 marzo 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

Bergamo (BG) - Italia