Pomodoro: il licopene per prevenire le patologie infiammatorie

DATA:
28 Ottobre 2020

VISUALIZZAZIONI:

105

Hidde van Steenwijk, ricercatore dell’Università di Maastricht, ha studiato gli effetti sulla salute umana del licopene, uno dei più noti e apprezzati antiossidanti presente nel pomodoro.

La ricerca mostra che i pazienti che soffrono di alcune patologie di tipo infiammatorio hanno anche concentrazioni di licopene più basse nel sangue e la riduzione del licopene può essere uno dei primi segni di infiammazione cronica. La ricerca mostra tuttavia che un aumento della concentrazione di licopene non comporta una riduzione dell’infiammazione.

In ogni caso, per un soggetto in salute, è preferibile assumere il licopene direttamente dal pomodoro, evitando integratori alimentari di questa sostanza.

Fonte: maastrichtuniversity.nl

Foto: Karolina Grabowska from Pexels

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Ho letto e accetto la privacy policy*

ARGOMENTI
Cronologia
febbraio 2019
28 Febbraio 2019

Incontro informativo. I virus del pomodoro: la prevenzione è la miglior difesa

Centro Congressi Davide Failla - Vittoria (RG)

febbraio 2018
23 febbraio 2018

La gestione del pomodoro in coltura protetta

Primo convegno Road to quality Vittoria (RG)

novembre 2017
9 Novembre 2017

II° Symposium sul Pomodoro

Vittoria (CT) - Italia

maggio 2017
9-11 Maggio 2017

Macfrut 2017

Rimini Expo Centre Rimini (RN) - Italia

aprile 2017
5 Aprile 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

San Mauro Pascoli (FC) - Italia

marzo 2017
16 marzo 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

Bergamo (BG) - Italia