L’Europa introduce nuove misure per prevenire la diffusione del ToBRFV

DATA:
2 Settembre 2020

VISUALIZZAZIONI:

87

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato un regolamento contenente le misure dedicate a prevenire la diffusione del Tomato Brown Rugose Fruit Virus (ToBRFV) nel territorio UE.

In merito all’origine e alla zona di produzione del seme, il regolamento impone misure molto rigide sia per le sementi che per le piantine di Solanum lycopersicum L. e Capsicum spp per il trapianto. Al fine di garantire un’adeguata rappresentatività del campione sottoposto ai test, si prevede che venga analizzato almeno il 20% di specifiche sementi e piante da impianto importate.

Nel suo allegato, il documento pubblicato dalla Commissione Europa illustra il sistema di campionamento e il metodo di analisi per stabilire la presenza del patogeno. Il regolamento resterà in vigore fino al 31 Maggio 2022.

 

Fonte: fepex.es

Foto: Chu Tai from Unsplash

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Ho letto e accetto la privacy policy*

ARGOMENTI
Cronologia
febbraio 2019
28 Febbraio 2019

Incontro informativo. I virus del pomodoro: la prevenzione è la miglior difesa

Centro Congressi Davide Failla - Vittoria (RG)

febbraio 2018
23 febbraio 2018

La gestione del pomodoro in coltura protetta

Primo convegno Road to quality Vittoria (RG)

novembre 2017
9 Novembre 2017

II° Symposium sul Pomodoro

Vittoria (CT) - Italia

maggio 2017
9-11 Maggio 2017

Macfrut 2017

Rimini Expo Centre Rimini (RN) - Italia

aprile 2017
5 Aprile 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

San Mauro Pascoli (FC) - Italia

marzo 2017
16 marzo 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

Bergamo (BG) - Italia