Almeria: in Europa le vendite del peperone superano quelle del pomodoro

DATA:
11 Novembre 2020

VISUALIZZAZIONI:

31

Secondo un recente studio del Segretariato generale per l’Agricoltura, il Bestiame e l’Alimentazione (organo del Ministero spagnolo dell’Agricoltura, della Pesca e dell’Alimentazione) da gennaio a luglio 2020 la Germania è stata la principale destinazione dei prodotti orticoli di Almeria, seguita da Francia, Regno Unito, Italia e Paesi Bassi.

Il mercato tedesco acquista da Almeria soprattutto peperoni, pomodori, cetrioli e altre verdure, per un totale di 594.000 tonnellate importate e un valore di 628 milioni di euro. Relativamente ai peperoni, quelli di Almeria acquistatati dalle Germania sono il principale prodotto orticolo esportato dell’intera Andalusia, con un valore di +29 milioni di euro rispetto alla fragole di Huelva.

Il mercato francese ha importato da Almeria principalmente zucchine, peperoni e pomodori per un valore di 320 milioni di euro; quello britannico soprattutto peperoni, cetrioli e pomodori da serra per 260 milioni di euro. Al terzo posto l’Italia, destinazione di peperoni, pomodori e melanzane per 115 milioni di euro a valore. Seguono i Paesi Bassi, importatori di peperoni, pomodori e zucchine per 203 milioni di euro.

Fonte: lavozdealmeria.com

Foto: Ivan Torres from Pexels

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Ho letto e accetto la privacy policy*

ARGOMENTI
Cronologia
febbraio 2019
28 Febbraio 2019

Incontro informativo. I virus del pomodoro: la prevenzione è la miglior difesa

Centro Congressi Davide Failla - Vittoria (RG)

febbraio 2018
23 febbraio 2018

La gestione del pomodoro in coltura protetta

Primo convegno Road to quality Vittoria (RG)

novembre 2017
9 Novembre 2017

II° Symposium sul Pomodoro

Vittoria (CT) - Italia

maggio 2017
9-11 Maggio 2017

Macfrut 2017

Rimini Expo Centre Rimini (RN) - Italia

aprile 2017
5 Aprile 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

San Mauro Pascoli (FC) - Italia

marzo 2017
16 marzo 2017

Convegno “Tracciabilità e innovazione, gli strumenti per un’orticoltura di successo”

Bergamo (BG) - Italia